Un letto doppiamente comodo

lettot-1La migliore qualità che si possa chiedere ad un letto è principalmente una: la comodità. Affinché si possa godere di un buon riposo, occorre che il letto ci accolga nel modo più confortevole possibile: è importante quindi che sia della misura giusta, abbia una struttura robusta e resistente e che sia corredato da ottimi materassi e morbide lenzuola, così da permetterci un sonno piacevole e rigenerante.

letto box contenitore
Il letto con box contenitore aperto orizzontale.

Tuttavia anche il letto più comodo ha il suo risvolto della medaglia: ogni volta occorre rifarlo! Nell’attesa che arrivino i tempi in cui esisteranno letti che si rassetteranno da soli, occorre armarsi di buona volontà e darsi da fare: rimboccare le lenzuola, rimettere a posto i guanciali, risistemare le coperte… Sarebbe certamente più comodo se il letto non fosse così in basso!

Fortunatamente, esistono dei letti matrimoniali con contenitore caratterizzati da un movimento della rete che permette di mantenere il piano del letto in orizzontale di parecchi centimetri più in alto. Non si potrà evitare di rifare il letto ogni mattina ma… Sarà doppiamente comodo farlo così!

Tutte le novità in cucina

Rinnovamento spesso significa cambiamento: ed ecco che il nuovo anno ha portato una vera e propria ventata di novità nel settore delle cucine moderne. Nuovi modelli, dotati di tantissime soluzioni tecnologiche, come sistemi di illuminazione a LED integrati nel bordo sotto il piano di lavoro, per accattivanti effetti di luce e d’atmosfera; sistemi motorizzati per l’apertura di ante con un sistema a saracinesca comandati da un semplice tocco, oppure delle comodissime prese elettriche a scomparsa, con presa USB per poter ricaricare i vari dispositivi elettronici, tipo smartphone o tablet.

Le novità però non si fermano agli accessori tecnologici: ed ecco che troviamo nuove soluzioni salvaspazio, come ripiani di lavoro extra che si estendono dal corpo della cucina semplicemente tirando un cassetto e rientrano con la stessa facilità una volta terminato il loro impiego. Utili sistemi salvaspazio, che permettono di sfruttare appieno ogni vano, ideali per tutte quelle situazioni dove recuperare ogni centimetro può essere importatnte.

cucina-color-05L’offerta delle finiture si allarga includendo nuove opzioni, come la possibilità di realizzare la cucina con mensole, schienali e bordo top in contrasto di colore coi pensili e le ante.
Disponibili anche nuove finiture come i top rifiniti ad effetto rame o acciaio anticato, per una cucina con un attualissimo sapore ‘vintage’.

Cucina moderna
Cucina con top e schienale in finitura tipo Ardesia

 

Le sedie Calligaris

Con un’esperienza nel settore da più di novanta anni, Calligaris vanta una grandissima competenza nella produzione di sedie: dalle prime produzioni della tradizionale sedia impagliata fino alle più moderne soluzioni di design dei giorni nostri, Calligaris si è sempre distinta per la cura e l’attenzione nella realizzazione dei suoi prodotti.

Nel trascorrere degli anni il catalogo sedie di Calligaris si è ampliato sempre di più, esplorando sia l’utilizzo di materiali nuovi che riscoprendo quelli cari alla tradizione, nella ricerca di un design che coniugasse la comodità e la praticità ad una forma esteticamente gradevole e moderna.

Con le sue diverse centinaia di modelli, le sedie Calligaris spaziano per tutte le tipologie e variazioni possibili: sedie realizzate in una grandissima varietà di materiali e finiture di cui è praticamente impossibile non riuscire a trovare quella che meglio si adatti ai nostri gusti e necessità.

Sedie Calligaris

I tavoli Calligaris

Bellezza, praticità e funzionalità.
Queste sono solo alcune delle caratteristiche che contraddistinguono i tavoli Calligaris. Tavoli pensati per unire la comodità e praticità al design: ad esempio in numerosi modelli di tavoli allungabili Calligaris ha pensato il meccanismo di allunga in modo semplice e che richieda uno sforzo minimo in cui con pochi e facili movimenti – in certi modelli è ne basta addirittura soltanto uno – si possa passare dalla configurazione chiusa a quella aperta. Comoda anche la funzione in cui le gambe del tavolo si mantengano sempre esterne, così da rendere più confortevole l’utilizzo del tavolo allungato.

Disponibili in una grande varietà di finiture e materiali e nei colori di tendenza più moderna, i tavoli Calligaris possono trovare impiego in tutti gli ambienti della casa.

L’accuratezza della loro realizzazione e l’impiego di materiali di prima qualità fanno di un tavolo Calligaris un acquisto che mantenga il suo valore nel tempo.

Nella foto il tavolo Regal di Calligaris
Nella foto il tavolo Royal di Calligaris

Arredare con un click

OM_084_NVuoi arredare la tua casa online? Un modo facile e sicuro lo trovi sullo shop online di Net and Feel, il negozio web che risponde a tutti i tuoi desideri in campo di design ed arredamento. Un portale ricco di prodotti, marchi noti, qualità e tutta l’affidabilità del made in Italy. Dal soggiorno alla zona notte, illuminazione, accessori… tutto il meglio del design contemporaneo, per acquistare comodamente da casa e con estrema facilità a prezzi super scontati.
Vai sul sito e scopri le tante promozioni in corso. Sfoglia il catalogo sempre aggiornato con nuove proposte e scegli tra i tanti modelli, materiali, colori e finiture di tendenza.

Bonus acquisto mobili 2013

Prorogati al 31 dicembre 2013 i termini per usufruire delle detrazioni irpef sull’acquisto di mobili. Approfittatene!

detrazioni 2013

E’ scattata il 6 giugno con il decrteto ministeriale 63/2013 la proroga  fino al 31 dicembre 2013 per le detrazioni irpef al 50% non solo sulle spese di ristrutturazione edilizia ma anche sull’acquisto dei mobili legato ad una pratica edilizia, fino ad una spesa complessiva di 10.000 euro.

Un motivo in più quando ristrutturate casa per rinnovare anche gli arredi, il bagno la cucina…

Specificate al vostro negoziante che intendete usufruire di queste agevolazioni fiscali: sarà sufficiente effettuare il pagamento tramite bonifico bancario o postale dove dovrete riportare il codice fiscale o p.iva dell’acquirente e del beneficiario e la causale del versamento.

Nella dichiarazione dei redditi il contribuente dovrà poi indicare i dati catastali dell’immobile, gli estremi di protocollazione dell’atto abilitativo (SCIA, AEL, permesso a costruire), conservando dunque tutte le ricevute, le fatture e le abilitazioni amministrative relative all’intervento.

Approfittatente! Informatevi nei negozi di arredamento Net and Feel!

 

 

 

Nuovi arredi

Mentre messer aprile fà il ruba cuori e le Cascine si rivestono di nuovi colori e profumi, è già iniziata la primavera e con lei la voglia di rinnovamento. E tra una pulizia e l’altra, mentre vi liberate di vecchi oggetti impolverati e mobili mezzi rotti ormai desueti, approfittate di questo spirito di novità per dare un nuovo look alla casa.
Potreste pensare ad un nuovo tavolo per la sala da pranzo, sedie pratiche e leggere da mettere in abbinamento oppure, stanchi dei soliti colori, scegliere un nuovo comodo divano per il salotto con un rivestimento più moderno ed una tonalità che meglio si abbini con il resto dell’arredamento.
I 3 parametri fondamentali per un corretto acquisto nell’affascinante mondo del design d’interni? L’estetica, la convenienza, ma soprattutto la qualità! Per assicurarvi un prodotto resistente, sicuro e duraturo.
Poiché spesso, abbagliati da offerte stracciate, rischiamo di metterci in casa dei prodotti decisamente scadenti, a volte anche pericolosi nella loro composizione materica e comunque facilmente deteriorabili.
Meglio allora puntare sulla sicurezza di un Made in Italy garantito, prodotto da aziende solide e professionali con anni di esperienza nel settore mobiliero.
Per chi ha voglia di cambiare, ma anche chi sta mettendo su casa e cerca prodotti di qualità a prezzi accessibili, nel campo degli arredamenti Firenze offre tanti spunti ed ispirazioni per progettare gli interni con gusto e originalità.
Essenze, colori, tessiture e materiali sempre più attuali e seducenti per un design che vi accompagnerà nel tempo.

Arredare giorno dopo giorno

L’arredamento del vostro appartamento, si sa, deve parlare di voi, raccontare la vostra storia e rappresentare il vostro essere. Stravolgimenti totali e repentini sono insensati o peggio, per quanto abbiate scelto le finiture più alla moda e i mobili di design più famosi, questi colpi di testa rischiano comunque di impoverire la vostra casa, rendendola un luogo impersonale e freddo.
Un buon arredo si fa infatti col tempo. Partiamo con gli essenziali: cucina, letto, tavola da pranzo, poi, anno dopo anno, ci allarghiamo alla conquista di nuovi spazi. E potrebbe essere un colpo di fulmine in vetrina, un mobile particolare ed originale scovato in un negozio d’antiquariato o al mercato delle pulci, un souvenir etnico comprato in un viaggio, un regalo importante o un acquisto ben studiato in un momento di maggiore disponibilità economica. Così nel tempo, pezzo dopo pezzo, costruirete la vostra casa.
Il tempo vi farà maturare scelte più azzeccate, soluzioni che meglio soddisfano le vostre esigenze ed i vostri gusti, per un insieme armonico perfettamente accordato con il vostro stile di vita.
Col passare degli anni gli spazi avranno comunque bisogno di essere rivisti ed aggiornati; una mise à jour che non fa mai male, anzi vi darà una nuova carica positiva!
Per arredare casa visitate i numerosi siti web del settore: divisi per ambienti o tipologia (zona giorno, camere, camerette, tavoli, sedute,  illuminazione, complementi…) troverete tanti prodotti di marca e non, per tutti i budget, in svariati materiali, colori e finiture.
Vi basterà navigare, scegliere quel che potrebbe fare al caso vostro e con un click acquistare diventa facile e comodo, direttamente online.

Il tavolino transgenico

La creatività tutta al femminile per un originale tavolino che impreziosirà il tuo soggiorno. E’ T-table il tavolino di Kartell ideato dalla poliedrica designer spagnola Patricia Urquiola, ormai trapiantata a Milano.
Per questo gioiello di design la Urquiola si è ispirata ai ricami dei tessuti: pizzi, merletti e preziose lavorazioni si sono trasferite dai tessuti alla materia plastica, per donare a questo tavolino una trama ricercata e dallo straordinario impatto visivo e tattile.
Una linea di tavoli eleganti e preziosi che sfruttano le potenzialità della materia plastica combinata alla maestria tecnologica di una grande azienda come Kartell, che con la sua filosofia di continua ricerca e sperimentazione, ogni anno mette sul mercato prodotti interessanti ed innovativi.
Ecco allora come nasce T-Table Kartell. Una struttura in PMMA ed una superficie intarsiata di pieni e vuoti per questo tavolino ” transgenico” dove la plastica manipolata con i geni della natura, si trasforma per diventare nuova materia, da cui il nome “Transgenic Table”.
Un disco di pizzo che poggia su tre gambe, disponibile in sei colori trasparenti: blu, nero, rosso, arancio, giallo e trasparente.